AMBIENTE, PATRIMONIO ARTISTICO E TUTELA NEL PENSIERO DI GIOVANNI URBANI (1925-1994)

AMBIENTE, PATRIMONIO ARTISTICO E TUTELA NEL PENSIERO DI GIOVANNI URBANI (1925-1994)

IN MEMORIA DI GIOVANNI URBANI A 20 ANNI DALLA MORTE –

A CURA DI BRUNO ZANARDI

Tra la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’80 del secolo scorso, Giovanni Urbani indicava dalla direzione dell’Istituto Centrale del Restauro le concrete azioni di pensiero, tecnico-scientifiche e organizzative con cui dare soluzione al problema della tutela del patrimonio storico e artistico così come era andato diversificandosi e complicandosi rispetto alle leggi Bottai del 1939. Interrogarsi su quale sia il senso del passato nel mondo d’oggi. Storicizzare il restauro estetico di Cesare Brandi. Affrontare il problema della conservazione del patrimonio artistico in rapporto all’ambiente. Azioni che aprivano nuovi e innovativi percorsi di lavoro, tuttavia mai fatti propri dalle istituzioni, fino a essere oggi quasi rimossi. Da qui il senso di questo Convegno. A venti anni dalla scomparsa di Urbani e a fronte dell’immenso ritardo culturale nel frattempo assunto dall’azione di tutela in Italia, rilanciare l’intatta attualità del suo pensiero.

H. 9.00 / SALUTI AUTORITÀ E APERTURA LAVORI
MODERATORI: BRUNO ZANARDI, PAOLO CLINI

CONTRIBUTI
GIORGIO AGAMBEN filosofo IL SENSO DELLA PRESENZA DEL PASSATO NEL MONDO D’OGGI

RAFFAELE LA CAPRIA scrittore IL MIO AMICO GIOVANNI URBANI

INTERVENTI
BRUNO ZANARDI Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” GIOVANNI URBANI: “PER UNA ECOLOGIA CULTURALE”
MASSIMO QUAINI Università di Genova TUTELA DEL PATRIMONIO ARTISTICO E TUTELA DELL’AMBIENTE: GIOVANNI URBANI E LUCIO GAMBI
MICHELE DANTINI Università del Piemonte Orientale ARTE DEL PASSATO E ARTE D’OGGI, IN PARTICOLARE L’ARCHITETTURA
TOMASO MONTANARI Università degli Studi di Napoli “Federico II” IL PATRIMONIO ARTISTICO ITALIANO COME LUOGO TERZO

H. 13.00 / PAUSA PRANZO

H. 15.00
ANTONELLA TARPINO storica e saggista IL PAESAGGIO FRAGILE
ALBERTO SAIBENE editore, autore radiotelevisivo, saggista LE TRASFORMAZIONI DEL PAESAGGIO ITALIANO NELLO SGUARDO DEL CINEMA
ALBERTO MAGNAGHI Università di Firenze IL RUOLO DEL PATRIMONIO TERRITORIALE NELLA RIQUALIFICAZIONE URBANA
ANNA MARSON Univesità IUAV di Venezia, assessore all’urbanistica Regione Toscana POLITICA E TUTELA DEL PAESAGGIO
LORENZO CASINI Università di Roma “La Sapienza” LEGGE DI TUTELA E AMBIENTE

CONCLUSIONI SALVATORE SETTIS Scuola Normale Superiore di Pisa

Informazioni

06/10/2022 alle 19:50